perche-faccio-quello-che-faccio

Perchè faccio quello che faccio

Penso che sia sempre meglio sapere la verità piuttosto che essere ingannati da una bugia.

Mi ricordo un fatto in particolare che risale al giugno del 1978 avevo 8 anni e come tutti gli anni io, mia sorella e mia mamma trascorrevamo un mese al mare mentre mio papà rimaneva a casa a lavorare.

Ero appassionato di calcio, principalmente perchè era un momento che condividevo con mio papà.
Quell’anno si disputavano i mondiali in Argentina, il 10 giugno alle ore 00:15 (ora Italiana) si giocava la partita Italia-Argentina; ci tenevo molto a vederla perchè questo mi avrebbe fatto sentire vicino a lui.

Solitamente prima delle 22:00 ero già a dormire, quindi chiesi a mia mamma di mettere la sveglia per mezzanotte.

Mi assicurò che l’avrebbe fatto e per convincermi recitò questa frase “Sant’ Anna, Santa Susanna, una mi sveglia, l’altra mi chiama” così fiducioso andai a dormire. Purtroppo mi svegliai la mattina seguente arrabbiatissimo e corsi da lei a chiedere spiegazioni. Si giustificò dicendo che era solo una partita, “nulla di importante” disse.

Mi misi a piangere ed in quel momento capii che non aveva mai avuto l’ intenzione di svegliarmi.
Fu proprio questo a farmi infuriare, mi aveva assecondato solo per evitare discussioni e così facendo aveva tradito la mia fiducia.

Crescendo ho compreso meglio l’importanza di dire la verità anche se, a volte, non è quello che la gente vuole sentirsi dire.

Le relazioni tra le persone sono processi particolari non governati dalla logica, ma dalle emozioni e seguono schemi che risiedono nel nostro subconscio.

Il primo passaggio per ottenere una buona relazione e instaurare fiducia, un sentimento fragile che si può rompere al minimo abuso che uno ne fa.

Ho realizzato che oggi aiuto i miei clienti proponendo loro soluzioni affidabili proposte da imprese di fiducia, che ti dicono la verità, mantenendo la promessa.

Inoltre, non a caso, da diversi anni mi occupo di costruire gruppi di imprenditori e professionisti che instaurano relazioni di fiducia, stabili e durature che favoriscono lo scambio di opportunità per nuovi affari.

Ecco perché faccio quello che faccio.

One thought on “Perchè faccio quello che faccio

Lascia un commento